IL CIRCO DELL’IMPOSSIBILE
Autentica e funzionante macchina del tempo brevettata per viaggiare attraverso la storia e i protagonisti delle arti circensi
Questa sezione del progetto consente di inserire nella programmazione dei festival uno spettacolo di circo aperto al pubblico con i più grandi artisti di tutti i tempi… In collaborazione con l’archivio storico di Raffaele De Ritis e con Circopedia.com, verrà composto un programma tematico di filmati di numeri circensi integrali di varie epoche della storia del circo, replicabile anche più volte nel corso di una giornata.
Durata dei programmi: il contenuto di un programma può spaziare dai 30 ai 60 minuti.
Contenuto dei programmi: disponibili “spettacoli tematici” come i campioni delle varie discipline (miste o singole); i vincitori dei grandi festival; le stelle del Circo Sovietico; il best of del Cirque du Soleil; le grandi tappe dell’arte aerea, etc…

Una sessione di Nuovo Cinema Circo è prevista anche nella giornata conclusiva di Astley’s Place Lab, e prevede un incontro con il pubblico e i partecipanti del laboratorio, commentando e approfondendo curiosità sullo spettacolo “impossibile” e sui suoi artisti senza tempo.

Raffaele De Ritis (1967), laureato in Storia del Cinema, regista e storico di arti circensi tra i più noti. Già assistente di Arturo Brachetti e di Jerome Savary, consulente di Raitre per circo e magia, ha diretto il “Monte Carlo Magic Stars” al teatro Princesse Grace di Monaco. Ha diretto spettacoli in Russia (Circo Stabile di Mosca), Canada (Cirque du Soleil), Hollywood (Circo Barnum), Broadway (Big Apple Circus). Autore di numerosi saggi e opere sulle arti circensi, collabora con le maggiori riviste di settore. E’ direttore del progetto Astley’s Place.